Tu sei qui: Home Sezioni distaccate Informazioni

Informazioni

INFORMAZIONI

Dal Museo Storico della Guardia di Finanza dipendono le seguenti “Sezioni Distaccate”, liberamente visitabili previo contatto telefonico o di posta elettronica:

  • Museo della Legione Allievi, con sede a Bari, aperto il MERCOLEDÌ (giorni festivi esclusi) dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

Tel.: LGT. CS PASQUINO Gregorio 334.9033077 / VBRIG. LOMBARDI Massimiliano 334.6294747

Email: BA0220043@gdf.it


  • Museo della Scuola Alpina, con sede a Predazzo (Trento), aperto dal LUNEDÌ al GIOVEDÌ (al mattino unico ingresso alle ore 10.00 – al pomeriggio unico ingresso alle ore 14.30); il VENERDÌ (al mattino unico ingresso alle ore 10.00) e il SABATO e la DOMENICA (solo su prenotazione per gruppi composti da minimo 10 persone).

Tel.: Scuola Alpina 0462.501661 / - LGT. LOLLO Mariano (Direttore Museo) 334.6798303 / APS. QS. GIACOMELLI Bruno 366.6809542 / APS. QS. TRETTEL Diego 366.6809616

Email: museostoricogdf@gdf.it / lollo.mariano@gdf.it


  • Museo della Scuola Nautica e del Servizio Navale, con sede a Gaeta (Latina), aperto dal LUNEDÌ al venerdì (al mattino dalle ore 09.00 alle ore 12.00 – al pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00); il SABATO e la DOMENICA solo su prenotazione.

Tel.: LGT. CS PEPPO William 3346798670 / LGT BELLETTINI Mauro 4146360994128

Email: peppo.william@gdf.it / bellettini.mauro@gdf.it


  • “Sala Baschi Verdi”, con sede ad Orvieto (Terni), aperto dal LUNEDÌ al VENERDÌ dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e il SABATO solo previ accordi con i militari referenti.

Tel.: LGT. CS LICOPOLI Antonino Giovanni 334.6693857 / APP. SC. SIRIGNANO Antonio 338.629029

Email: tr0520000p@pec.gdf.it


  • Museo del Servizio Aereo, con sede a Pratica di Mare (Roma), aperto il MERCOLEDÌ e il VENERDÌ dalle ore 9.00 alle ore 12.30 (esclusi i festivi e il mese di agosto).

Tel.: 06.91919

Direttore Tecnico: LGT. CS DI TERLIZZI Maurizio

Email: museoaereopratica@gdf.it


  • Palazzo Corner Mocenigo di San Polo in Venezia (Sezione Distaccata del Museo Storico della Guardia di Finanza)

San Polo 2128/A - 30125 Venezia

Tel. 041.7712940

Direttore della Sezione: LGT. D'APOLLONIO Luca

Email: museovenezia@gdf.it


  • Casa Capponi in Borgo San Frediano a Firenze (Sezione Distaccata del Museo Storico della Guardia di Finanza)

Lungarno Soderini, 15 - 50124 Firenze

Tel: 0552745489 – 3480639906

Direttore della Sezione: M.A. ZAGARRI Gianluca

Email: Zagarri.Gianluca@gdf.it

 

  • Esposizione Permanente presso il Museo Militare (MU.S.MI.) di Catanzaro

Il MU.S.MI. - Museo Storico Militare “Brigata Catanzaro” è situato nel Comune di Catanzaro ed è patrimonio dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro.

Collocato in un edificio storico di pregio all’interno del Parco della Biodiversità Mediterranea, area di grande attrazione naturalistica e parco urbano tra i più interessanti del sud Italia e non solo;

Inaugurato nell’aprile 2007 è la più importante istituzione dedicata alla storia militare del meridione, realizzato con il fondamentale contributo di collezionisti ed arricchita da una sezione storico museale di notevole interesse del Corpo della Regia Guardia di Finanza.

L’esposizione museale è suddivisa su due piani secondo una cronologia del periodo storico  che va dall’inizio del XIX e finisce con il secondo conflitto mondiale (1945)

Indirizzo : Il Museo Storico Militare si trova in Via Vinicio Cortese, 1 - 88100 Catanzaro

Referente : Sig. Florino Vivino (Responsabile Ufficio Musmi)

Info: Tel. Uff.  0961-84385 - e-mail: f.vivino@provincia.catanzaro.it

Biglietteria: Tel . 0961-84381 e-mail: dicoservizimuseali@gmail.com

L’ingresso è a pagamento:

Biglietto intero  € 3,00

Biglietti ridotti   € 2,00  (6-25 anni o gruppi di oltre 5 persone)

Ingresso Gratuito:  Under 6 – Over 65 – Militari -  Diversamente abili e loro accompagnatori.

 

SOSTIENI IL MUSEO STORICO

Chiunque può sostenere economicamente il Museo Storico della Guardia di Finanza, sia attraverso volontarie oblazioni, mediante bonifico bancario (IBAN IT52L0100503341000000002429) o vaglia postale, sia attraverso lo strumento della donazione del cinque per mille, in quanto il medesimo Ente Morale è finalizzato all’attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali, così come previsto dal D.P.C.M. del 28 luglio 2016 (il Codice fiscale del Museo è 80001250580).