Tu sei qui: Home Notizie Partecipazione alla manifestazione ciclistica "L'Eroica"

Partecipazione alla manifestazione ciclistica "L'Eroica"

Gaiole in Chianti, 6 ottobre 2019

Domenica 6 ottobre più di ottomila ciclisti hanno partecipato a L’Eroica 2019, una manifestazione ciclistica di richiamo internazionale.

L’evento ha attraversato un piccolo borgo della provincia di Siena,Gaiole in Chianti, e le limitrofe “strade bianche” del circostante territorio senese, con ben cinque percorsi a disposizione. Dal più semplice di 46 chilometri, al più impegnativo ed esigente di 209 chilometri che unisce il Chianti e il Brunello, Gaiole a Montalcino passando per Asciano, Castelnuovo Berardenga, Buonconvento e Brolio.

L’iniziativa, ideata da Giancarlo Brocci nel 1997, è cresciuta fino a diventare un vero e proprio movimento. Si tratta di un evento globale al quale contribuiscono soprattutto tedeschi, svizzeri, olandesi, belgi ma anche statunitensi e australiani. L’Eroica è, oggi, anche un esempio di valorizzazione del patrimonio ambientale e di stile di vita sostenibile.

Inoltre a L’ Eroica i ciclisti hanno preso parte esclusivamente con bici storiche e con un abbigliamento stile anni ’80, nel rispetto dello spirito rievocativo dell’iniziativa.

Il Museo Storico del Corpo ha partecipato con l'Alfa Romeo 1900 Super. Al seguito della manifestazione, l’autovettura ha preceduto un piccolo gruppo di militari appartenenti al Comando Provinciale di Siena. I finanzieri sono intervenuti all'evento, indossando un abbigliamento storico riportante i segni distintivi della Guardia di Finanza e si sono cimentati nel “percorso corto” di 81 km.