Tu sei qui: Home Notizie Commemorazione del "Giorno della Memoria"

Commemorazione del "Giorno della Memoria"

Il 27 gennaio 2017, la Guardia di Finanza ha commemorato il "Giorno della Memoria" in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Salone d'Onore "Col. t.ST Paolo Granata" del Comando Generale.

La Guardia di Finanza ha celebrato il "Giorno della Memoria" al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio e – a rischio della propria vita – hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Per ricordare il contributo dei finanzieri che hanno sacrificato la vita per aiutare gli ebrei e i perseguitati, il Comandante Generale, Gen.C.A. Giorgio Toschi, ha deposto una corona di alloro al Sacrario dei Caduti del Corpo.

Nel Salone d'Onore del Comando Generale, sono state consegnate ai figli dei decorati le Medaglie al Merito Civile concesse dal Presidente della Repubblica al Maresciallo Maggiore Paolo Boetti e al Brigadiere Aldo Benedettelli per la loro opera umanitaria nel periodo 1943 - 1945.

Nel corso dell'evento, sono state tenute delle prolusioni da parte del Gen.C.A. Luciano Luciani e del Magg. Gerardo Severino, rispettivamente Presidente e Direttore del Museo Storico del Corpo, nonché  Direttore del "Nucleo di Ricerca".

Ulteriori informazioni

« maggio 2017 »
maggio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031