Tu sei qui: Home Notizie P DI PARTIGIANO di Pasquale Donnarumma. Il romanzo storico sui Finanziari di stanza nei Balcani che nel 1943 scelsero la lotta contro i Nazisti.

P DI PARTIGIANO di Pasquale Donnarumma. Il romanzo storico sui Finanziari di stanza nei Balcani che nel 1943 scelsero la lotta contro i Nazisti.

Roma, 24 giugno 2020

È uscito per i tipi della Delta3 edizioni il romanzo “P di Partigiano” del dottor Pasquale Donnarumma.

Avellinese, medico specialista in neurochirurgia e chirurgia vertebrale, Pasquale Donnarumma è al debutto come romanziere e si cimenta in un racconto solo in parte di fantasia. Omonimo del nonno, finanziere partigiano, Donnarumma ne racconta le drammatiche e straordinarie vicende all’indomani dell’Armistizio dell’8 settembre 1943. Quando i finanzieri di stanza nei Balcani, come tutti gli altri militari italiani abbandonati al proprio destino senza ordini e disposizioni da parte del sovrano e degli alti Comandi delle Forze Armate, si trovarono a di fronte ad una scelta che sarà esiziale per molti.

La giovane Fiamma Gialla irpina, indicata come P nel romanzo, nel caos della disfatta e della sanguinosa lotta interetnica del “tutti contro tutti” che sta infiammando i Balcani, fa la sua scelta etica e morale. Passata la breve illusione della “Guerra è finita” che l’annuncio registrato su un disco dell’Armistizio con gli Angloamericani aveva suscitato, si troverà “pronto a combattere per difendere la Patria in una lotta impari, eroica e spietata”. Un romanzo che mediante l’agile ed avvincente narrazione diventa un libro di storia soprattutto per i più giovani che si troveranno proiettati all’interno di avvenimenti terribili e complessi di oltre 70 anni fa, di cui, nella stragrande maggioranza, sanno poco o nulla. Non sembri pleonastico definirlo libro di Storia. Infatti, uno dei punti di forza del romanzo “P di Partigiano” è proprio il prezioso ed accurato lavoro di documentazione, che si basa sui più solidi principi della ricerca storiografica, in merito agli avvenimenti che coinvolsero i finanzieri nei Balcani. Ricerca che, come ha voluto sottolineare l’autore stesso, ha potuto concretizzarsi grazie all’impegno del personale del Nucleo di ricerche storiche del Museo Storico della Guardia di Finanza. Rammentando in questo modo al lettore, un altro dei fondamentali compiti istituzionali del Museo stesso e dei militari del Corpo ivi impegnati.

P DI PARTIGIANO

di Pasquale Donnarumma

Delta3 edizioni – Grottaminarda (AV) 2020

224 pagine