Tu sei qui: Home Notizie 80 anni del Museo Storico (1937- 2017)

80 anni del Museo Storico (1937- 2017)

Presentazione del folder e avvio dell'iter per l'approvazione del francobollo celebrativo degli 80 anni del Museo Storico del Corpo. Roma, 4 luglio 2017

In data 4 luglio 2017, presso il Salone d’Onore “Paolo Granata” della Caserma “Piave” si è tenuta la cerimonia di “Presentazione del folder e avvio dell’iter per l’approvazione del francobollo celebrativo degli 80 anni del Museo Storico del Corpo”. Nel corso dell’evento, al quale hanno preso parte, oltre alla Gerarchia del Corpo, anche una rappresentanza dei Generali di Corpo d’Armata di stanza a Roma e di militari in servizio presso il Comando Generale, il Presidente dell’A.N.F.I. e i delegati Co.Ce.R., ha preso la parola il Presidente del Museo Storico, Gen.C.A. (aus.) Flavio Zanini, il quale nel ringraziare il Comandante Generale per la sua vicinanza all’Ente Morale, ha illustrato le tappe più significative della storia del Museo. In tale ambito è stato ricordato il recente conferimento della Medaglia d’Oro ai Benemeriti della Cultura e dell’Arte nei confronti della Bandiera di Guerra del Corpo, proprio in ragione dei lusinghieri risultati conseguiti dal Museo nei suoi 80 anni di vita. Il Gen. Zanini ha rivolto, quindi, un commosso ricordo ai Presidenti e ai Consigli di Amministrazione che si sono alternati alla guida dell’Ente, così come ha voluto ringraziare il Direttore, i membri dell’attuale Consiglio di Amministrazione e del Comitato di Studi Storici per l’importante collaborazione prestata. Un indirizzo di saluto è stato poi rivolto dal Dott. Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane, il quale ha voluto sottolineare la vicinanza e l’ammirazione della propria Amministrazione nei riguardi della Guardia di Finanza. Ha preso poi la parola il Gen.C.A. Giorgio Toschi, il quale dopo aver ringraziato le Poste Italiane per aver voluto dedicare un folder agli 80 anni del Museo Storico, ha rivolto il suo vivo compiacimento nei riguardi dell’Ente Morale, ricordando ai presenti quanto di positivo è stato realizzato proprio grazie al Museo, sia a favore della cultura nazionale che per gli obiettivi prefissi dal Corpo a tutela della propria immagine storica, retaggio di oltre 240 di storia italiana. È toccato, infine, al Direttore del Museo, Magg. Gerardo Severino, illustrare i contenuti del folder, al cui interno trovano collocazione sia i francobolli utilizzati per l’affrancatura che le cartoline “primo giorno” sulle quali è stato apposto l’annullo filatelico che riproduce il tema dell’anniversario. Nei prossimi giorni verrà attivato l’iter per la realizzazione del francobollo commemorativo nel quale verrà raffigurata l’uniforme storica dell’ufficiale alfiere che il 7 giugno 1914 ricevette dal Re d’Italia la Bandiera di Guerra appena concessa al Corpo, divisa conservata in originale presso lo stesso Museo.

Galleria fotografica