Tu sei qui: Home Giorno della Memoria Le decorazioni concesse Medaglia al Merito Civile

Medaglia al Merito Civile

MOMC foto Medaglia sfondo biancoIstituita con Legge 20 giugno 1956, n. 658, ha la finalità di premiare l’abnegazione mostrata nell’alleviare le altrui sofferenze o, comunque, nel soccorrere chi si trovi in stato di bisogno. Può essere conferita a singoli cittadini, a Enti o Corpi, e consta di 4 classi o gradi: Medaglia d’Oro, d’Argento e di Bronzo e Attestato di pubblica benemerenza.

La ricompensa viene conferita con Decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro dell’Interno, sentito il parere di una apposita Commissione. In casi straordinari, la ricompensa può essere conferita dal Presidente della Repubblica di propria iniziativa, senza l’osservanza della procedura normale. L’Attestato di pubblica benemerenza, invece, è concesso dal Ministro dell’Interno, sentito il parere della Commissione.

In occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, il 29 gennaio 2008 sono state consegnate ai Sindaci dei paesi di origine, nel corso di una solenne cerimonia, le Medaglie d’Oro al Merito Civile concesse con D.P.R. 16 giugno 2006 alla memoria di:


Successivamente, con D.P.R. 18 giugno 2008, sono state concesse le Medaglie d'Oro al Merito Civile "alla memoria" di:


Con D.P.R. 17 giugno 2010, è stata concessa una ulteriore Medaglia d'Oro al Merito Civile "alla memoria" di:


In seguito, con D.P.R. in data 27 gennaio 2012, è stata concessa la Medaglia di Bronzo al Merito Civile "alla memoria" di:


Con D.P.R. in data 17 aprile 2012, è stata concessa la Medaglia d'Oro al Merito Civile "alla memoria" di:


Da ultimo,
con D.P.R. in data 15 giugno 2016: