Maresciallo Maggiore Cortile Luigi

Mar.llo Magg. CORTILE Luigi. 
Comandante della Brigata di Clivio, fu catturato dai tedeschi l'11 agosto 1944. Deportato in Germania, per aver diretto il traffico di clandestini, vi morì il 9 gennaio 1945.