Appuntato Domenico Amato

amatoApp. AMATO Domenico.
In servizio presso la Brigata di Casamoro, tratto in arresto il 17 febbraio 1944 a Porto Ceresio, accusato di aver collaborato "con alcuni cittadini a far passare il lago a molti ricercati". Deportato in Austria, morì il 27 febbraio 1945 nel campo di lavoro di Gusen (prossimo a quello di concentramento di Mauthausen, a 39 anni d'età, lasciando sconsolati la moglie e tre figli.