Tu sei qui: Home Convegni Il corridoio umanitario Italo-Svizzero nel periodo 1943-45 e il ruolo della Guardia di Finanza

Il corridoio umanitario Italo-Svizzero nel periodo 1943-45 e il ruolo della Guardia di Finanza

In occasione del 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, il Museo Storico della Guardia di Finanza, unitamente al Comune di Moltrasio, all'ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Seprio, nonché regionale e provinciale, all'Istituto Comasco per la Storia del Movimento di Liberazione "Pier Amato Perretta" di Como e all'Associazione Schiavi di Hitler, hanno organizzato il Seminario di Studi dal titolo "Il corridoio umanitario italo-svizzero tra il 1943-45 e il ruolo della Guardia di Finanza". L'evento si terrà il prossimo 30 maggio presso l'Hotel Imperiale di Moltrasio, con inizio alle ore 9. La partecipazione è libera. Per il Corpo relazionerà il Capitano Gerardo Severino, Direttore del Museo e del "Nucleo di Ricerca Storica" incaricato di ricostruire le vicende umanitarie delle quali si resero protagoniste centinaia di Fiamme Gialle lungo i confini con la Svizzera durante l'occupazione nazi-fascista. In occasione del 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, il Museo Storico della Guardia di Finanza, unitamente al Comune di Moltrasio, all'ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Seprio, nonché regionale e provinciale, all'Istituto Comasco per la Storia del Movimento di Liberazione "Pier Amato Perretta" di Como e all'Associazione Schiavi di Hitler, hanno organizzato il Seminario di Studi dal titolo "Il corridoio umanitario italo-svizzero tra il 1943-45 e il ruolo della Guardia di Finanza". L'evento si terrà il prossimo 30 maggio presso l'Hotel Imperiale di Moltrasio, con inizio alle ore 9. La partecipazione è libera. Per il Corpo relazionerà il Capitano Gerardo Severino, Direttore del Museo e del "Nucleo di Ricerca Storica" incaricato di ricostruire le vicende umanitarie delle quali si resero protagoniste centinaia di Fiamme Gialle lungo i confini con la Svizzera durante l'occupazione nazi-fascista.

LOCANDINA

Intervento del Cap. Gerardo Severino

« ottobre 2017 »
ottobre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031