Tu sei qui: Home Collezione Veicoli Storici Fiat 1100 / 103D

Fiat 1100 / 103D

FIAT 1100 (4) Galleria Fotografica



A partire dalla fine degli anni ’50 il Corpo procedette alla prima vera opera di potenziamento e modernizzazione del proprio parco auto procedendo all’acquisto di numerosi esemplari di fiat 1100 e fiat 600, quest’ultima sia in versione berlina che “multipla”.

La fiat 1100, in particolare, rappresentò un mezzo estremamente versatile poiché, in confronto alle altre berline del periodo, poteva coniugare prestazioni brillanti e un’affidabilità ed economia di esercizio decisamente sopra la media.

Grazie a queste sue caratteristiche fu impiegata in ogni tipologia di servizio rivelandosi, allo stesso tempo, non solo un ottimo automezzo da “inseguimento” e di supporto per le indagini dei nuclei di polizia tributaria - colori di serie e targa di copertura, ma anche è il caso dell’esemplare esposto come veicolo per il trasporto dei comandanti di reparto durante lo svolgimento degli ordinari compiti di istituto.

Un aspetto poco conosciuto relativo alla storia delle fiat 1100 della Guardia di Finanza è rappresentato dal loro impiego, durante gli anni ’50 e ’60, nell’ambito di competizioni automobilistiche a carattere nazionale. tra tutte si può ricordare la partecipazione, nel settembre del 1960, al IX “trofeo supercortemaggiore”, dove il corpo conquistò il primo posto nella classifica delle squadre militari e il “premio in argento "supercortemaggiore”.

Tipo: BerlinaNumero di cilindri: 4
Cilindrata: 1089 cm3
Potenza: 43 CV 
Dimensioni: lunghezza mm 4.020 - larghezza mm 1.482

 

Torna indietro